ACQUA

Acqua.jpg

Oggi ACQUA è partito per la Svezia.
Una delle mie opere preferite, e devo dirlo, sì, mi è dispiaciuto. Ma essere artisti significa anche questo, “partorire” tanti figli e doverli poi lasciare andare per la loro strada. Quest’opera sarà tra le mura di casa di uno scienziato, e chissà che il mo faccione non porti ispirazione anche a lui.

EN

Today “ACQUA” has been sold and moved to Sweden.
One of my favorite works, and I have to say yes, I feel sad.
But being artist also means this, “giving birth” to many “children” and then having to let them go. 

#HAZE

1D78A69B-F4E5-4F79-B3C0-6A79209496CC

#HAZE

Matita su tavola, 50x60cm | Anno 2018

Una scommessa con me stessa. La volontà di realizzare il “ritratto perfetto”, evanescente come la nebbia, indefinito, etereo. Un volto che rimane sospeso. Uno sguardo verso l’orizzonte. Un’espressione quieta, serena, illeggibile.

 

Pencil on wood panel, 50x60cm | Year 2018

A bet with myself. The will to realize the “perfect portrait”, evanescent like the fog, indefinite, ethereal. A face that remains suspended. A look towards the horizon. A quiet expression, serene, illegible.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: